La risonanza magnetica utilizza campi magnetici e onde radio, quindi non comporta rischi legati alla radiazione ionizzante (come i raggi X). Tuttavia, persone con dispositivi metallici impiantati o oggetti metallici all’interno del corpo potrebbero avere rischi associati alla RM. È importante informare il personale medico di tali dispositivi prima dell’esame.